Blog: http://AnelliDiFumo.ilcannocchiale.it

Stefano Zurlo, ovvero della zappa sui piedi

Il seguente frammento di Omnibus, ottimo talk show politico di orario antelucano, vedibile solo su internet, è particolarmente gustoso. In esso, infatti, abbiamo un giornalista de Il Giornale di Feltri&Berlusconi, tale Stefano Zurlo, che spiega, con dovizia di particolari, una serie di fatti che Feltri&Berlusconi non vogliono proprio che si sappia. Ossia, cosa c'è dietro a quella frase - io credo scappata di bocca al Sultano, ma magari rispondente a una nuova strategia della tensione - riguardo a cosa ci possa essere dietro alle indagini delle procure di Caltanissetta, Palermo e Milano sui mandanti politici delle stragi di mafia del 92-94. Berlusconi pare temere moltissimo queste indagini, al punto da associarle a "chi trama contro di noi", quasi che il mandante delle bombe di Firenze, Roma e forse perfino delle stragi di Borsellino e Falcone, possa coincidere con l'attuale Presidente del Consiglio italiano. Roba da non credere. Roba da non credere?


Pubblicato il 10/9/2009 alle 8.36 nella rubrica E' la stampa, bellezza..

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web