Blog: http://AnelliDiFumo.ilcannocchiale.it

Cinque anni di AnelliDiFumo


AnelliDiFumo

Aspettando una (nuova) invasione di eserciti alleati

APERTO DAL 20 mar 2004
VISITE 706247
NUMERO DI POST 1908


Con colpevole ritardo (in realtà me n'ero ricordato, ma c'erano notizie più importanti da commentare, e qui si va raramente oltre il post giornaliero), il 20 marzo scorso questo spazietto di virtualità, commenti, giornalismo, letteratura, cinema e politica ha compiuto la bella età di 5 anni, equivalenti a 1908 post e 706mila visite uniche.

In questi cinque anni l'Italia è cambiata in peggio, l'Europa forse in meglio, il Canada e gli USA di sicuro in meglio. Il mondo è un po' più povero, un po' più intollerante e molto più globalizzato. In questi cinque anni io sono emigrato, ho cominciato un dottorato all'estero, ho iniziato una nuova carriera lavorativa in ambito accademico e messo momentaneamente da parte quella giornalistica. Ho continuato a scrivere come un dannato e ho pubblicato 5 libri, oltre a questi 1908 post. Ho avuto quattro relazioni (due donne e due uomini: mi piace un certo equilibrio, a riguardo), ho comprato una casa e viaggiato molto, come mai prima. Dovessi morire stasera, mi dispiacerebbe solo di non aver avuto figli e di non aver finito l'ultimo romanzo. Per il resto, penserei d'aver fatto tutto quello che potevo per mozzicare la mela e di aver rispettato e amato chi mi è rimasto intorno. Ho trovato la forza di allontanare delle persone importanti che non mi hanno rispettato, e ho avuto la forza di perdonarne altre che avevano sbagliato e se ne sono rese conto.

L'intero personale di AdF (vetriniste, cassiere, redazione, direzione e guardie private) ringrazia sentitamente gli anellidi fedeli lettori e i magnifici troll. Senza tutti i vostri click questi 5 anni sarebbero stati, tutto sommato, meno interessanti. Perché, come scriveva Gabriel Garcìa Marquéz: "La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla".



Pubblicato il 26/3/2009 alle 5.40 nella rubrica Bloggate pazzesche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web