Blog: http://AnelliDiFumo.ilcannocchiale.it

USA: Obama-Biden propongono unioni civili federali con adozione



La notizia è di quelle da leccarsi le orecchie: il team di transizione al potere Obama-Biden ha pubblicato sul sito change.gov il programma che la nuova presidenza pensa di attuare a partire dal prossimo 20 gennaio, quando si sarà insediata. Obama e Biden sono in favore dell'introduzione di un nuovo istituto per le coppie dello stesso sesso: quello delle unioni civili federali, con gli stessi diritti derivanti dal tradizionale matrimonio, incluso dunque il diritto all'adozione di figli. La nuova presidenza pensa inoltre di abrogare il DOMA (Defense of Marriage Act, la legge che stabilisce che il matrimonio è solo eterosessuale) e di opporsi al bando costituzionale sul matrimonio gay.

E' in assoluto il programma più avanzato mai presentato da una presidenza statunitense in favore dei diritti GLBT. Badate che lo stabilire un istituto federale di questo tipo significa saltare in una botta sola a piè pari tutti i bandi a livello statale approvati in decine di Stati per lo più Repubblicani. QUESTA E' una rivoluzione.

L'agenda Obama-Biden sui diritti civili non si ferma però qui.

Ecco gli altri punti pubblicati (questa è solo la sezione che riguarda i diritti LGBT):



Pubblicato il 19/11/2008 alle 6.53 nella rubrica Cose politiche.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web